mopen

MOPEN ® – Amoxicillina – Foglietto illustrativo

Principio attivo: Amoxicillina

Specialità mediche:

  • MOPEN 500 mg capsule rigide
  • MOPEN 1 g compresse
  • MOPEN 1 g compresse masticabili
  • MOPEN 250 mg/5 ml polvere per sospensione orale

 

Indicazioni Mopen

(Che cos’è Mopen e a cosa serve)

Mopen è un antibiotico il cui principio attivo, amoxicillina, appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati penicilline

Mopen è utilizzato negli adulti e nei bambini per il trattamento di infezioni causate da batteri in diverse parti del corpo:

  • infezioni acute e croniche delle vie respiratorie
  • infezioni di orecchio, naso e gola
  • infezioni della bocca
  • infezioni del rene, della vescica, dell’uretra e degli organi genitali
  • infezioni dell’intestino, del fegato e delle vie biliari
  • infezioni della pelle e delle parti molli (ad esempio: muscoli, tendini)
  • infezioni dopo un intervento chirurgico
  • infezioni dello stomaco causate da un batterio chiamato Helicobacter pylori, che causa l’ulcera gastrica.

 

Cosa deve sapere prima di usare Mopen

Non usi Mopen se lei o il suo bambino:

  • siete allergici all’amoxicillina o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale;
  • siete allergici ad altri antibiotici che appartengono alla classe delle penicilline o delle cefalosporine;
  • avete una infezione da batteri che non sono sensibili a questo medicinale;
  • avete un’infezione virale chiamata “mononucleosi infettiva” perché si può manifestare un aumento del 
rischio di reazioni cutanee .

 

Avvertenze

(Precauzioni prima dell’uso)

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare Mopen.

Informi il medico se pensa che una delle seguenti condizioni riguardi lei o il suo bambino:

  • avete avuto una reazione allergica alla penicillina, alle cefalosporine o ad altri antibiotici simili poiché è 
più facile che si possa verificare una nuova reazione allergica, anche grave, in seguito alla somministrazione di Mopen. In caso di reazione allergica, interrompa immediatamente il trattamento con Mopen e si rivolga al medico;
  • è affetto da mononucleosi o avete altre infezioni virali causate da virus chiamati herpes simplexcitomegalovirus o HIV (il virus dell’AIDS) poiché è molto probabile che si possa verificare una eruzione cutanea con formazione di piccoli rilievi e macchie di colore rossastro (eruzioni maculopapulose).
  • manifesta diarrea grave e persistente durante o dopo il trattamento questa può essere il segno di una grave infiammazione intestinale (colite pseudomembranosa). La diarrea può verificarsi con l’uso di quasi tutti gli antibiotici, compreso Mopen, ed è dovuta all’alterazione della normale flora batterica dell’intestino che permette così la crescita eccessiva di un batterio chiamato Clostridium difficile. In caso di diarrea, il medico sottoporrà lei o il suo bambino ad attenti controlli;
  • manifesta infezioni della bocca o della vagina causate da funghi (ad es.: candidiasi orale o vaginale) specialmente nei casi di trattamento prolungato o ad alte dosi.

Durante il trattamento prolungato con Mopen il medico sottoporrà lei o il suo bambino a frequenti controlli del sangue o ad esami per valutare il funzionamento dei reni e del fegato.

 

 

Interazioni con altri farmaci

(Possibili interazioni tra Mopen ed altre medicine)

Informi il medico o il farmacista se lei o il suo bambino state assumendo, avete recentemente assunto o potreste assumere qualsiasi altro medicinale. 
Informi il medico o il farmacista se lei o il suo bambino state assumendo uno dei seguenti medicinali:

  • penicillina G e cefalosporine, per la possibilità che si verifichi allergia anche verso questi antibiotici;
  • allopurinolo (medicinale contro la gotta e l’accumulo di acido urico). Se prende questo medicinale 
insieme a Mopen si potrebbero verificare più frequentemente eruzioni cutanee;
  • contraccettivi orali. L’assunzione di Mopen potrebbe diminuire l’efficacia dei contraccettivi orali e si 
potrebbero pertanto verificare delle gravidanze indesiderate. In questo caso si raccomanda di adottare 
misure contraccettive alternative o ulteriori;
  • amminoglicosidi (antibiotici). L’efficacia di Mopen può essere aumentata e Mopen può aumentare 
l’efficacia di questi antibiotici, se somministrati contemporaneamente.

I seguenti medicinali possono aumentare l’efficacia e/o gli effetti tossici di Mopen:

  • probenecid (medicinale contro la gotta e l’accumulo di acido urico);
  • acido acetilsalicilicofenilbutazone (medicinali antinfiammatori) e altri medicinali contro le

 

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.
 Se lei è in gravidanza, il medico valuterà i benefici del trattamento con questo medicinale rispetto ai possibili rischi.

 

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non sono noti effetti negativi di Mopen sulla capacità di guidare veicoli o utilizzare macchinari.

 

Come prendere Mopen

(Posologia)

Salvo diversa prescrizione medica, le dosi medie consigliate sono le seguenti:

Compresse e Compresse masticabili – Adulti: 1 compressa 2 volte al giorno.

Sospensione orale – Bambini : 40-50 mg/Kg/die, suddivisi in 3 somministrazioni, una ogni 8 ore.

Orientativamente, somministrando la sospensione al 5% ed usando l’apposito misurino tarato, le dosi singole, in relazione al peso corporeo del bambino, sono le seguenti: fino a 10 Kg di peso corporeo: 2,5 ml ogni 8 ore; fra 10 e 25 Kg di peso corporeo: 5 ml ogni 8 ore; oltre 25 Kg di peso corporeo: 10 ml ogni 8 ore.

Capsule rigide – Adulti: 1 capsula 3 volte al giorno.

Le dosi sopra indicate possono essere aumentate a giudizio del medico.

La durata del trattamento deve essere stabilita in rapporto all’evoluzione della forma infettiva .

Come per ogni trattamento antibiotico, non sospendere la somministrazione prima di 48 ore dopo lo sfebbramento e la guarigione clinica.

 

Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

INTERROMPA immediatamente l’uso di Mopen se lei o il suo bambino manifestate i seguenti effetti indesiderati perché sono gravi:
•

  • grave reazione allergica (shock anafilattico) con sintomi caratteristici come: diminuzione della pressione del sangue (ipotensione) grave ed improvvisa, accelerazione o rallentamento del battito cardiaco, stanchezza o debolezza insolite, ansia, agitazione, vertigine, perdita di coscienza, difficoltà a respirare o a deglutire, prurito generalizzato specialmente alle piante dei piedi e alle palme delle mani, orticaria con o senza angioedema, arrossamento della pelle specialmente intorno alle orecchie, colorazione bluastra della pelle, delle mucose e delle unghie (cianosi), sudorazione abbondante, nausea, vomito, dolori addominali con crampi, diarrea
  • gonfiore e prurito del viso, della lingua, della gola, delle mani e dei piedi, dei genitali con conseguente incapacità a deglutire e a respirare (angioedema)
  • infiammazione grave e diffusa con desquamazione della pelle (dermatite esfoliativa)
  • 
gravi reazioni cutanee (necrolisi epidermica tossica o sindrome di Lyell, sindrome di Stevens-Johnson) eccessiva distruzione dei globuli rossi e riduzione del livello di emoglobina (anemia emolitica e test di Coombs diretto positivo)
  • grave infiammazione dell’ultima parte dell’intestino chiamato colon (colite) causata dalla crescita eccessiva di un batterio chiamato Clostridium difficile (colite pseudomembranosa)
  • problemi ai reni (nefrite interstiziale acuta)
  • 
infezioni causate da batteri resistenti alla amoxicillina

Si rivolga al medico se lei o il suo bambino manifestate uno dei seguenti effetti indesiderati:

  • aumento nel sangue del numero di un tipo di globuli bianchi chiamati eosinofili (eosinofilia)
  • riduzione nel sangue del numero di globuli rossi (anemia)
  • riduzione nel sangue del numero di globuli bianchi (neutropenia, agranulocitosi, leucopenia)
  • riduzione nel sangue del numero di piastrine (trombocitopenia) e comparsa di macchie di colore 
rossastro sulla pelle (porpora trombocitopenica)
  • alterata funzione delle piastrine
  • aumento del tempo necessario per la coagulazione del sangue (prolungamento del tempo di 
sanguinamento e di protrombina)
  • reazioni simil malattia da siero (orticaria o eruzioni cutanee di tipo allergico accompagnate da febbre, 
dolori muscolari, dolore e infiammazione delle articolazioni)
  • mal di testa
  • vertigine
  • diarrea
  • vomito
  • riduzione o mancanza di appetito (anoressia)
  • dolore nella parte alta dell’addome, ad altezza dello stomaco (dolore epigastrico)
  • infiammazione dello stomaco (gastrite)
  • infiammazione della lingua (glossite)
  • infiammazione della bocca e del cavo orale (stomatite)
  • alterazioni del funzionamento del fegato (colestatica, epatocellulare, mista colestatica epatocellulare)
  • aumento nel sangue di alcuni enzimi del fegato (transferasi sieriche)
  • eruzioni cutanee (orticarioide o eritematosa, eruzioni maculo papulose, morbiliforme)
  • lesioni della pelle e/o delle mucose con arrossamento, gonfiore e a volte presenza di bolle (eritema 
multiforme)

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se lei o il suo bambino manifestate un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al medico che ha in cura il suo bambino o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

 

Come conservare Mopen

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Dopo la preparazione, le sospensioni possono essere conservate a temperatura ambiente per 7 giorni. Dopo questo periodo devono essere eliminate.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola, sul flacone e sul blister dopo “Scad.”. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

 

Contenuto della confezione ed altre informazioni

Natura e contenuto della confezione

12 compresse da 1 g: blister in alluminio e PVC

12 compresse masticabili da 1 g: blister in alluminio e PVC

granulato per 100 ml di sospensione orale al 5%: flacone in vetro o PVC con capsula in alluminio con guarnizione in EPE/PE

12 capsule rigide da 500 mg: blister in alluminio e PVC

Eccipienti

Compresse: amido di riso, sodio amido glicolato, vanillina, aroma tutti frutti, magnesio stearato, idrossipropilmetilcellulosa, titanio diossido, polietilenglicole, talco, giallo tramonto (E 110)

Compresse masticabili: mannitolo, talco, magnesio stearato, aroma banana, aroma ananas, sodio ciclammato, saccarina sodica.

Sospensione orale al 5% : carbossimetilcellulosa sodica, banana liofilizzata, ananas liofilizzato, aroma panna, saccarosio.

Capsule : lattosio, magnesio stearato, gelatina, titanio biossido.


N.B.: le informazioni pubblicate in questo articolo possono risultare non aggiornate o incomplete. Esse hanno scopo illustrativo, non sono consigli medici, non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni e alle indicazioni dei professionisti della salute che hanno in cura il lettore. Per ulteriori informazioni sul farmaco consultare il portale dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.