FOILLE ® Antistaminico – Gel – Foglietto illustrativo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Foille antistaminico ® principio attivo: Isotipendile cloridrato

7,5 mg/g gel

 

Indicazioni Foille antistaminico

(Che cos’è Foille antistaminico e a cosa serve)

Il principio attivo di Foille antistaminico è l’isotipendile cloridrato, una sostanza ad attività antiallergica (antistaminica) che riduce i disturbi delle allergie.

Foille antistaminico si usa per il trattamento dei sintomi avvertiti sulla pelle a causa di: malattie della pelle con prurito (dermatiti pruriginose), punture d’insetto e scottature della pelle dovute ad un’eccessiva e prolungata esposizione al sole (eritemi solari).

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio.

 

Cosa deve sapere prima di usare Foille antistaminico

Non usi Foille antistaminico se è allergico all’isotipendile cloridrato, o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale

 

Avvertenze

(Precauzioni prima dell’uso)

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare Foille antistaminico.

Il medicinale non deve essere applicato su zone della pelle con piccole bolle (vescicole), su piaghe vive o su zone della pelle ricoperte da siero (superfici essudanti).
 Per prevenire eventuali reazioni cutanee alla luce del sole (fenomeni di fotosensibilizzazione), non esponga al sole le aree della pelle su cui il gel viene applicato.

L’uso, specie se prolungato, dei prodotti applicati sulla pelle (per uso topico), può dare origine ad allergie della pelle (fenomeni di sensibilizzazione allergica) con conseguente peggioramento dei sintomi. In tale caso interrompa il trattamento e consulti il medico per istituirle una terapia adatta.

Non usi fasciature con bende di plastica (bendaggi occlusivi) né tratti zone estese contemporaneamente.
 Il medicinale non è indicato per gli occhi.

Bambini

Foille antistaminico va usato nei bambini solo in caso di effettiva necessità e sotto il controllo del medico.

 

Interazioni con altri farmaci

(Possibili interazioni tra Foille antistaminico ed altre medicine)

Informi il medico o il farmacista se sta usando, ha recentemente usato o potrebbe usare qualsiasi altro medicinale.

Nessuna interazione nota.

 

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

Usi questo medicinale durante la gravidanza e l’allattamento materno solo in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.

 

Come prendere Foille antistaminico

(Posologia)

Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Applichi il medicinale una o più volte al giorno, in strato sottile.
 Foille antistaminico è una preparazione da applicare solo sulla pelle (solo per uso topico).

Attenzione: non superi le dosi indicate senza il consiglio del medico.
 Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se nota un qualsiasi cambiamento recente nelle sue caratteristiche.
 Usi solo per brevi periodi di trattamento.

Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consulti il medico.

Se usa più Foille antistaminico di quanto deve

Il medicinale è destinato all’uso locale sulla pelle (topico cutaneo), quindi non sono prevedibili casi di sovradosaggio.

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Foille antistaminico, consulti immediatamente il medico o si rivolga all’ospedale più vicino.

Se dimentica di usare Foille antistaminico

Non usi una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.
 Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

 

Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Sono stati riscontrati disturbi alla pelle come: bruciore, arrossamenti (eruzioni cutanee), reazioni alla luce del sole (reazioni da fotosensibilità).

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. Questi effetti indesiderati sono generalmente transitori. Quando si presentano è tuttavia opportuno consultare il medico o il farmacista.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio illustrativo, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può, inoltre, segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

 

Come conservare Foille antistaminico

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Conservare il medicinale a temperatura inferiore a 25°C.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scad”. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

 

Contenuto della confezione ed altre informazioni

Cosa contiene Foille antistaminico

Il principio attivo è: isotipendile cloridrato. 100 g di gel contengono 750 mg di isotipendile cloridrato, pari a 665,04 mg di sostanza base.

Gli altri componenti sono: acido sorbico, sodio edetato, sodio idrato, sorbitolo soluzione, sodio carbossimetilcellulosa, acqua depurata.

Descrizione dell’aspetto di Foille antistaminico e contenuto della confezione

Foille antistaminico si presenta in una scatola contenente un tubo da 30 g o un tubo da 100 g di gel per uso topico.


N.B.: le informazioni pubblicate in questo articolo possono risultare non aggiornate o incomplete. Esse hanno scopo illustrativo, non sono consigli medici, non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni e alle indicazioni dei professionisti della salute che hanno in cura il lettore. Per ulteriori informazioni sul farmaco consultare il portale dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).

 

Share.

Lascia Un Commento