Navigazione: AT1 antagonisti

Gli antagonisti del recettore AT1 dell’angiotensina II, noti anche come sartani, sono un gruppo di farmaci attivi sul sistema renina-angiotensina. Il blocco del recettore AT1 dell’angiotensina II provoca vasodilatazione, riduzione della secrezione di vasopressina, riduzione della sintesi e secrezione di aldosterone. L’effetto complessivo è la riduzione della pressione arteriosa.
I sartani sono principalmente impiegati per la cura di ipertensione, di nefropatia diabetica e di insufficienza cardiaca. I sartani possono essere particolarmente utili per sostituire gli ACE-inibitori nei soggetti con tosse e angioedema.